Vai al menu principale  Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Home Banche dati Indagine consumi famiglie

Indagine sui consumi delle famiglie

La Camera di commercio in collaborazione con il Settore Statistica del Comune di Milano svolge dal 2005 un'indagine annuale sui consumi e i comportamenti d'acquisto delle famiglie milanesi.
Conoscere quanto e come le famiglie spendono, quali beni possiedono e la loro situazione economica è di fondamentale importanza nell'ambito degli studi sociali ed economici che si occupano degli aspetti più importanti delle condizioni di vita delle famiglie stesse.

 

L'indagine sui consumi delle famiglie milanesi è uno strumento essenziale per questo tipo di studi e fornisce informazioni oltre che sul livello e sulla struttura della spesa mensile, anche sulle caratteristiche delle famiglie, delle persone che le compongono e sulle loro condizioni abitative.

La struttura quali-quantitativa dei consumi, il loro livello e il loro andamento nel tempo sono fenomeni economici di assoluto rilievo, sintomatici della qualità della vita di un territorio.

Oggetto e metodologia dell’Indagine

L'indagine è condotta su un campione di circa 900 famiglie, stratificate per numerosità di componenti, età della persona di riferimento del nucleo familiare e zona di residenza.

L'oggetto della rilevazione sono le spese sostenute dalle famiglie residenti nella città di Milano per acquistare beni e servizi (rientra in tale definizione anche l'affitto stimato delle abitazioni occupate dai proprietari o godute a titolo gratuito). Ogni altra spesa effettuata dalla famiglia per scopo diverso dal consumo è esclusa dalla rilevazione (ad esempio, l'acquisto di una casa e di terreni, il pagamento delle imposte e le spese connesse con l'attività professionale). In particolare, oltre ai dati sui componenti della famiglia, le caratteristiche dell'abitazione, il reddito familiare, sono state rilevate le spese per generi alimentari, abitazione, arredamento, abbigliamento e calzature, sanità, trasporti e comunicazioni, tempo libero, spettacoli e istruzione, altri beni e servizi.

L'unità di rilevazione è la famiglia di fatto, intesa come un insieme di persone coabitanti e legate da vincoli affettivi, di matrimonio, parentela, affinità, adozione e tutela. Sono considerate appartenenti alla famiglia, come membri aggregati, tutte le persone che a qualsiasi titolo convivono abitualmente con essa.

Risultati per caratteristiche delle famiglieRisultati per categorie di spese